dove come quando

"il silenzio è d'oro, la parola d'argento"

Batteri ‘elettricisti’ generano batterie naturali Sfruttando la magnetite

98518ea975dc5311d4d5c5e127c8bde2Batteri ‘elettricisti’ sono in grado di generare delle vere e proprie ‘batterie’ naturali sfruttando le particelle magnetiche di un minerale ferroso, la magnetite: questa capacità, attivata dalla luce, potrà essere utilizzata per bonificare l’ambiente da metalli inquinanti, come il cromo esavalente Lo hanno scoperto i ricercatori dell’università tedescadi Tubinga, in collaborazione con l’università britannica di Manchester e il Pacific Northwest National Laboratory, negli Stati Uniti. I risultati sono pubblicati su Science.

Al centro dell’esperimento ci sono dei microrganismi molto comuni in natura, quelli appartenenti alla specie Rhodopseudomonas palustris: si tratta di batteri purpurei simili a bastoncelli, che normalmente vivono nelle acque stagnanti e nei sedimenti. I ricercatori li hanno incubati con la magnetite, esponendoli ad una luce che simulava l’alternarsi di giorno e notte. Si è così osservato che sotto la luce diurna, i batteri rimuovevano gli elettroni dalla magnetite ‘scaricandola’, mentre nel periodo di buio li trasferivano nuovamente alla magnetite ‘ricaricandola’. Questi processi si sono alternati più volte danno vita a più cicli di carica e scarica consecutivi.

Simili batterie naturali potrebbero essere prodotte anche con altri microrganismi che, a differenza del batterio R. palustris, non metabolizzano il ferro: ”potremmo indurli a farlo attraverso l’ingegneria genetica”, affermano i ricercatori. L’obiettivo ? quello di usarli per ripulire l’ambiente. ”Studi recenti hanno dimostrato che è possibile usare la magnetite per ripulire i metalli tossici come il cromo esavalente”, spiega Andreas Kappler, dell’università di Tubinga. ”L’uso combinato della magnetite con i batteri – aggiunge il ricercatore – potrebbe addirittura potenziare l’effetto”.

LINK: http://www.ansa.it/scienza/notizie/rubriche/energia/2015/03/31/batteri-elettricisti-generano-batterie-naturali_4f097c50-cecf-4eb4-a632-80cfcc171962.html

TRADOTTO CON GOOGLE

Bacteria ‘electricians’ are able to generate real ‘batteries’ natural exploiting the magnetic particles of an iron ore, magnetite: this ability, activated by light, can be used to clean up the environment from polluting metals, such as hexavalent chromium It was discovered by researchers at the University tedescadi Tübingen, in collaboration with the British University of Manchester and the Pacific Northwest National Laboratory, USA. The results are published in Science.

At the center of the experiment there are microorganisms very common in nature, those belonging to the species Rhodopseudomonas palustris: it is purple bacteria-like rods, which normally live in stagnant water and sediments. Researchers have them incubated with magnetite, exposing them to a light that simulated the alternation of day and night. It is thus observed that under the daylight, the bacteria were removing electrons from magnetite ‘downloading’, while in the period of darkness them transferred back to magnetite ‘recharging’. These processes have alternated repeatedly give rise to more cycles of charge and discharge consecutive.

Like natural batteries may also be produced by other microorganisms that, unlike the bacterium R. palustris, not metabolize iron: ” we could get them to do it through genetic engineering ”, the researchers say. The goal? to use it to clean up the environment. ” Recent studies have shown that it is possible to use the magnetite to clean up toxic metals such as hexavalent chromium ”, explains Andreas Kappler, University of Tübingen. ” The combined use of magnetite with bacteria – adds the researcher – could even enhance the effect ”.

Navigazione ad articolo singolo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: