dove come quando

"il silenzio è d'oro, la parola d'argento"

Il futuro immaginato cento anni fa

Tra le anticipazioni You tube e il tunnel della Manica.

Prototipo di auto volante costruito intorno al 1940 (fonte: Kobel Feature Photos)

Prototipo di auto volante costruito intorno al 1940 (fonte: Kobel Feature Photos)

You tube, tunnel della Manica, case modulari: sono solo alcune delle visioni del futuro previste dagli autori della rivista Scientific American circa un secolo fa e divenute realtà. A partire da un articolo pubblicato nel 1879 sulla impossibilità di predire i comportamenti umani, la rivista statunitense ripercorre, anche ironicamente, celebri ‘previsioni’ del futuro apparse nel passato sulle sue pagine.

Era il 1901 quando l’inventore statunitense Thomas Edison immaginò in un intervista l’uso massivo di cemento e acciaio per le costruzioni. Le case di domani sarebbero state costruite semplicemente riempiendo degli stampi modulari già pronti ed ogni cliente avrebbe potuto scegliere la forma della sua abitazione direttamente da un catalogo di ‘moduli’.

I progressi della tecnologia e della scienza durante i primi anni del ‘900 furono certamente l’ispirazione principale dei molti autori di Scientific American che prevedevano nel ‘futuro’ la possibilità di costruire enormi ponti e tunnel per unire i due lati della Manica e con la Gran Bretagna.

Si prevedeva poi la realizzazione di maxi cervelli ‘elettronici’ con migliaia di componenti in ottone e una rapida diffusione di aeroplani e elicotteri. Nel 1918 un autore ‘preveggente’ ipotizzò la diffusione di automobili completamente automatizzate, dove il guidatore non avrebbe dovuto fare altro che impartire i comandi attraverso un pannello di controllo, un vero e proprio prototipo di tablet.

Infine la Tv che si sarebbe rapidamente trasformata radicalmente, con gli spettatori in grado di interagire e decidere cosa vedere, una sorta di mix tra You tube e la tv on demand.

Tradotto con Google traduttore

Translated with Google Translate

You tube, the Channel Tunnel, modular case: are just some of the visions of the future provided by the authors of the Scientific American about UN century ago and became Reality. A Start from UN Article Published In 1879 On the unpredictability of human behavior, the U.S. magazine recounts, Also ironically, Famous ‘Forecast’ Future appeared in On Her Past Pages.

1901 When was the American inventor Thomas Edison guess the United Nations, the interview USE massive concrete and steel for construction. The houses would have been built tomorrow Simply filling the molds already ready and modular EACH CUSTOMER could choose the form of HIS dwelling directly from UN catalog ‘modules’.

The progression of the Science and Technology During The Early Years of the 900 were certainly the main inspiration of many authors of the Scientific American What included in the ‘Future’ the chance to build huge bridges and tunnels, to join the two sides of the Channel and Britain.

It was expected then the Realization of big brains ‘Electronic’ with thousands of components in brass and a Rapid Spread of Aircraft and Helicopters. In 1918, UN author ‘prescient’ suggested the Diffusion of Cars Fully automated, the dove DRIVER should not rate Other What issue Commands of the United Nations through the Control Panel, Just A true prototype tablet.

Finally, the TV IS rápidamente What would radically transformed, with viewers to interact and decide what degree of SEE, a kind of mix and the tradi You tube tv on demand.

Link: http://wwww.ansa.it/scienza/notizie/rubriche/tecnologie/2013/01/02/futuro-immaginato-cento-anni-fa_8018042.html

Navigazione ad articolo singolo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: