dove come quando

"il silenzio è d'oro, la parola d'argento"

Scienza: Uomini e donne esplorano il mondo in modo diverso

Contrano l’attenzione su particolari differenti.

Uomini e donne esplorano il mondo in modo diverso (Fonte: Petr Novák)

Uomini e donne esplorano il mondo in modo diverso (Fonte: Petr Novák)

Uomini e donne esplorano il mondo in modo diverso: rivolgono lo sguardo su particolari differenti, sui quali concentrano l’attenzione, elaborando punti di vista diversi. Lo dimostra una ricerca dell’università britannica di Bristol, pubblicata sulla rivista PloS One.

”Lo studio rappresenta la prova più convincente che i punti di vista di uomini e donne possono, a volte, essere molto diversi”, osserva l’autore della ricerca, Felix Mercer Moss. ”I nostri risultati – aggiunge – hanno importanti implicazioni per la ricerca sul movimento degli occhi e per future applicazioni tecnologiche”.

I ricercatori hanno condotto un test analizzando i punti in cui uomini e donne dirigono lo sguardo mentre osservano immagini fisse tratte da film e opere d’arte. Hanno osservato così che le donne compiono meno movimenti oculari rispetto agli uomini, mentre questi ultimi lasciano vagare lo sguardo su più punti dell’immagine. Differenze che nel test sono risultate maggiori quando le immagini avevano come soggetto delle persone.
Ad esempio, osservando foto di coppie eterosessuali, sia gli uomini che le donne si sono concentrati sulla figura femminile, ma solo i secondi si sono interessati ai volti, con una particolare attenzione agli occhi.

Un risultato, questo, che gli esperti spiegano con la maggiore sensibilità delle donne alle minacce. Le aree di un’immagine percepite come più minacciose sono quelle più ricche di informazioni ed il volto, spiegano gli autori, è un esempio paradossale di una regione molto ricca di informazioni e potenzialmente minacciosa, in particolare se avviene il contatto visivo.

Translated with Google Translate

Men and women explore the world in a different way: turned their gaze on different items on which focus attention, developing different points of view. This is demonstrated by a British Bristol University research, published in the journal PloS One.

” The study represents the most convincing evidence that the views of men and women can sometimes be very different”, says study author, Felix Mercer Moss. ” Our results – he adds – have important implications for research on eye movement and for future technological applications.”

The researchers conducted a test by analyzing the points in which men and women head gaze while viewing still images from films and works of art. Observed so that women do less eye movement than men, while the latter let his eyes wander over several points in the image. Differences in the test were higher when the images had as a subject people.
For example, looking at pictures of heterosexual couples, both men and women focused on the female figure, but only the latter were interested in the faces, with particular attention to the eyes.

A result, this, that the experts explained by the greater sensitivity of women to the threat. Areas of an image perceived as more threatening are the most valuable information and the face, the authors explain, is a paradoxical example of a region rich in information and potentially threatening, especially if eye contact occurs.

 

Fonte – Ansa.it

Pmd-Group Srl.

Sponsored by
Pmd-Group Srl

Navigazione ad articolo singolo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: