dove come quando

"il silenzio è d'oro, la parola d'argento"

Esplosione a Tel Aviv, colpito autobus in centro

Secondo la polizia, si tratta ‘un attacco terroristico’. Almeno venti i feriti, tre sono gravi.

Un fermo immagine di un video di Sky tg24 mostra l'attentato

Un fermo immagine di un video di Sky tg24 mostra l’attentato

Un’esplosione si è verificata nel centro di Tel Aviv. A quanto pare è avvenuta in un autobus. La deflagrazione è avvenuta nel centrale viale Shaul ha-Melech. Numerose ambulanze stanno convergendo sul posto. L’esplosione in un autobus a Tel Aviv è stata provocata da “un attacco terroristico”, ha detto la polizia.Almeno venti persone sono rimaste ferite. Tre versano in condizioni gravi.

“Se davvero si tratta di una operazione della nostra resistenza, ce ne felicitiamo“: è il primo commento a Gaza di una emittente di Hamas dopo aver appreso dell’esplosione a Tel Aviv. Nei giorni scorsi i mezzi di comunicazione di Hamas avevano avvertito gli israeliani della possibile ripresa degli attentati in Israele.

La polizia di Tel Aviv sta setacciando la zona circostante il posto dove è avvenuta l’esplosione, nella sensazione che un attentatore si trovi ancora nelle immediate vicinanze. Un elicottero della polizia sorvola la città. Secondo le prime valutazioni, un ordigno sarebbe stato piazzato in una borsa all’interno dell’autobus. Si presume che l’attentatore possa trovarsi nelle strade vicine. All’interno dell’autobus non ci sono cadaveri, ha precisato la televisione commerciale Canale 10.

La città di Gaza è emersa oggi dopo quella che sembra essere stata la nottata di bombardamenti più pesanti dall’inizio dell’operazione israeliana ‘Colonna di nuvola’, otto giorni fa. Fonti mediche hanno aggiornato nelle ultime ore il bilancio delle vittime a 139. Il numero dei feriti supera il migliaio. I bombardamenti sono giunti dal cielo, dal mare e dalla artiglieria. Un importante edificio di governo è stato letteralmente raso al suolo. Colpite anche tubature di combustibile che passavano sotto al confine fra Egitto e Gaza. Per lunghe ore la Striscia è rimasta immersa in un’ oscurità totale. Ieri migliaia di persone avevano abbandonato in fretta le proprie abitazioni in seguito ai precisi avvertimenti dell’esercito israeliano che restando nei loro rioni avrebbero messo a repentaglio la propria sicurezza. “Non abbiamo chiuso occhio tutta la notte”, hanno riferito. In queste ore a Gaza regna un clima di incertezza: da un lato vi è la speranza che un cessate il fuoco possa essere annunciato in giornata. Dall’altra esiste il timore che Israele possa inasprire ulteriormente gli attacchi.

 

Translated with Google Translate

An explosion occurred in the center of Tel Aviv. Apparently it took place in a bus. The explosion occurred in the central avenue Shaul ha-Melech. Numerous ambulances are converging on the spot. The explosion on a bus in Tel Aviv was caused by “a terrorist attack,” said the polizia.Almeno twenty people were injured. Three are in a serious condition.

“If indeed it is an operation of our resistance, there congratulate” is the first comment of a broadcasting station in Gaza by Hamas after learning of the explosion in Tel Aviv. In recent days, the media Hamas warned of a possible resumption of the Israeli attacks in Israel.

The Tel Aviv police are combing the area around the place where the explosion occurred, in the sense that an attacker will find in the immediate vicinity. A police helicopter flies over the city. According to preliminary estimates, a bomb was placed in a bag inside the bus. It is assumed that the attacker might be nearby streets. Inside the bus there are no corpses, said commercial television Channel 10.

The city of Gaza has emerged today after what seems to have been the night’s heaviest bombing since the beginning of the Israeli operation ‘column cloud’, eight days ago. Medical sources have updated in the last hour the death toll to 139. The number of injuries over a thousand. The bombings came from the sky, the sea and the artillery. An important building of government was literally razed to the ground. Also affected fuel pipes passing under the border between Egypt and Gaza. For long hours the Strip remained immersed in a ‘total darkness. Yesterday thousands of people had fled their homes in haste following the precise warnings of the Israeli army who remain in their wards would jeopardize its security. “We have not slept all night,” they said. In these hours in Gaza there is a climate of uncertainty: on the one hand there is the hope that a ceasefire could be announced the same day. On the other hand there is a concern that Israel may further exacerbate attacks.

 

Fonte – Ansa.it

Kit sicurezza per camper e caravan

Sponsored by
Pmd-Group Srl

Navigazione ad articolo singolo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: