dove come quando

"il silenzio è d'oro, la parola d'argento"

Chiama il 112 per botte al muro, e’ la vicina stanca del suo russare

L’uomo aveva pensato ad una richiesta di aiuto.

Auto dei carabinieri

Auto dei carabinieri

REGGIO EMILIA – Svegliato in piena notte dai pugni della vicina contro il muro, ha chiamato il 112 pensando a una richiesta d’aiuto. I carabinieri di Castelnovo Monti, nel Reggiano, hanno pero’ scoperto che la donna voleva solo farlo smettere di russare. E’ successo la scorsa notte alle 5. I militari si sono precipitati nell’abitazione della signora appurando che stava bene. Solo non riusciva a prender sonno, cosi’ ha colpito il muro per far smettere di russare il vicino. Cosa peraltro riuscita.

Translated with Google Translate

Reggio Emilia – Woke up in the middle of the night from the nearby fists against the wall, called 112 thinking of a cry for help. The police Castelnuovo Monti, the cheese, but have ‘discovered that she just wanted him to stop snoring. It ‘happened last night at 5. The soldiers rushed in the home of Mrs. ascertaining that he was fine. Just could not get to sleep, so ‘hit the wall to stop snoring the next. What, however, failed.

Fonte – Ansa.it

Pmd-Group Srl.

Sponsored by
Pmd-Group Srl

Navigazione ad articolo singolo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: