dove come quando

"il silenzio è d'oro, la parola d'argento"

Negli oceani quasi un milione di specie

Due terzi di esse sono ancora sconosciute

La comunità corallina che vive nelle acque delle Isole Maldive (fonte: Xavier Turon)

La comunità corallina che vive nelle acque delle Isole Maldive (fonte: Xavier Turon)

 

Nelle acque del nostro pianeta vivono circa 972.000 specie marine, ma ne conosciamo soltanto un terzo. A rivelarlo è la ricerca pubblicata sulla rivista Current Biology, risultato del lavoro di 270 esperti di 32 Paesi, coordinati da Ward Appeltans, del Flanders Marine Institute di Oostende, in Belgio. Ad oggi le specie marine correttamente descritte e identificate sono soltanto 230.000.

Ciascuno degli esperti che ha partecipato allo studio ha calcolato il numero di specie esistenti all’interno del proprio ambito di ricerca ed ha stimato il numero che resta da scoprire. In questo si sono serviti sia di modelli statistici, sia della propria esperienza. ”Riunire i principali tassonomisti del mondo per mettere in comune le loro informazioni è il grande merito di questa ricerca”, commenta uno degli autori, Enrique Macpherson, del Centro spagnolo di studi avanzati di Blanes.

La previsione statistica si basa sul tasso di descrizione di nuove specie negli ultimi decenni. I risultati mostrano che il numero totale di specie marine sarebbe circa di 540.000, numero che può variare tra 320.000 e 760.000. Mentre la stima basata sull’esperienza dei tassonomisti e su una proiezione del numero di specie presenti nelle aree campionate, varia tra 704.000 e 972.000 specie. In entrambi i casi, secondo i ricercatori, si tratta di una conferma ”che conosciamo solo un terzo delle specie marine esistenti”.

Delle circa 230.000 specie marine conosciute, circa 200.000 appartengono al regno animale, 7.600 a quello vegetale, più 19.500 cromisti, 550 protisti e infine 1.050 funghi. La ricerca ha incluso solo organismi eucarioti, cioè quelli in cui l’informazione genetica viene racchiusa in un nucleo cellulare, tralasciando quindi batteri, virus e archeobatteri.

”Anche se la maggior parte dell’oceano non è stato campionato – prosegue Macpherson – gli ambienti marini sono meno diversi tra loro e sono influenzati da fattori come la luce, che omogeneizza le specie che li abitano. Pertanto si ipotizza che la diversità oceanica sia inferiore a quella terrestre”. Sebbene non vi sia ancora un consenso sul numero di specie che abitano la superficie della Terra, questa cifra potrebbe essere circa 10 volte superiore alla biodiversità acquatica.

 

Translated with Google Translate

In the waters of our planet are about 972,000 marine species, but we know only one third. This was revealed by the research published in the journal Current Biology, the result of the work of 270 experts from 32 countries, led by Ward Appeltans, the Flanders Marine Institute, Oostende, Belgium. To date, the marine species are correctly described and identified only 230,000.
Each of the experts who participated in the study calculated the number of species that exist within their own field of research and estimated the number remains to be discovered. In this you are served both statistical models, and their own experience. ” Bringing together the leading taxonomists in the world to pool their information is the great merit of this research,” said one of the authors, Enrique Macpherson, the Spanish Centre for Advanced Studies of Blanes.
The statistical prediction is based on the rate of description of new species in the last decades. The results show that the total number of marine species would be approximately of 540,000, number that can vary between 320,000 and 760,000. While the estimate based on the experience of taxonomists and a projection of the number of species present in the sampled areas, varies between 704,000 and 972,000 species. In both cases, according to the researchers, this is a confirmation” that we know only a third of existing marine species.”
Of the approximately 230,000 known marine species, some 200,000 belonging to the animal kingdom, the vegetable kingdom in 7600, more than 19,500 cromisti, 550 protists, fungi, and finally 1050. The research included only eukaryotic organisms, ie those in which the genetic information is contained in a cell nucleus, thus leaving out bacteria, viruses, and archaea.
” Even though most of the ocean has not been championship – continues Macpherson – marine environments are less diverse and are influenced by factors such as light, which homogenizes the species that inhabit them. Therefore it is assumed that the diversity ocean is less than that of Earth”. Although there is still no consensus on the number of species that inhabit the surface of the Earth, this figure could be about 10 times higher than the aquatic biodiversity.

 

Fonte – Ansa.it

Pmd-Group Srl.

Sponsored by
Pmd-Group Srl

 

 

Navigazione ad articolo singolo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: