dove come quando

"il silenzio è d'oro, la parola d'argento"

Spettacolo: Demi Moore compie 50 anni, ‘mai nessun ritocco’

Anno difficile alle spalle, battaglia legale con l’ex e poche parti

Di Francesca Scorcucchi

Bruce Willis e Demi Moore alle Olimpiadi di Atlanta il 24 luglio 1996. I due attori hanno  divorziato il 18 ottobre 2000.

ruce Willis e Demi Moore alle Olimpiadi di Atlanta il 24 luglio 1996. I due attori hanno divorziato il 18 ottobre 2000.

LOS ANGELES – Non si puo’ dire che sia stato un anno facile, quello che ha portato Demi Moore a varcare la soglia dei 50. Domani, 11 novembre la star di Ghost, Soldato Jane e La lettera scarlatta, festeggia il traguardo delle 50 candeline e spera di lasciarsi alle spalle il periodo orribile iniziato proprio a novembre dell’anno scorso quando venne annunciata la separazione dal terzo marito, Ashton Kutcher, dopo sei anni di matrimonio. A scatenare la rottura era stato il tradimento di lui con una bionda ventiduenne.

Demi Moore e’ ancora molto bella, forse anche grazie alle decine di interventi di chirurgia estetica a cui, secondo la cronaca gossip si sarebbe sottoposta, ma che lei ha sempre negato: ”E’ completamente falso, non ho mai fatto nessun intervento chirurgico. La chirurgia plastica e’ un modo per combattere le nevrosi. Il bisturi non ti rende felice. Per il momento preferisco essere una bella dona della mia eta’ piuttosto che cercare disperatamente di sembrare una trentenne”.

Chirurgia o meno, per l’attrice texana negli ultimi anni sono arrivate solo parti in film indie come Margin Call, uscito lo scorso anno, che raccontava le ore cruciali della crisi finanziaria del 2008 vissute in un’azienda finanziaria di New York o ruoli secondari come in LOL, pazza del mio migliore amico, uscito quest’estate e che vedeva protagonista Miley Cyrus. Il periodo d’oro di Demi Moore, quello iniziato con il successo del romanticissimo Ghost, al fianco di Patrick Swayze, e continuato poi con Proposta Indecente con Robert Redford, Codice d’onore insieme a Tom Cruise, La lettera scarlatta, Striptease e Soldato Jane di Ridley Scott e’ finita con la fine gli anni Novanta ed e’ concisa con un altra fine, quella del suo secondo matrimonio, con Bruce Willis, con cui ha avuto tre figlie Rumer, Scaut LaRue e Tallulah Belle.  Del primo matrimonio, invece, negli anni Ottanta, con Freddy Moore, l’attrice ha conservato il cognome.

Translated with Google Translate

Francesca Scorcucchi

LOS ANGELES – You can not ‘say it was an easy year, what led Demi Moore to cross the threshold of 50. Tomorrow, November 11, the star of Ghost, GI Jane and The Scarlet Letter, is celebrating the milestone of 50th birthday and hopes to leave behind the horrible time their start in November last year when it was announced the separation from her third husband, Ashton Kutcher after six years of marriage. To trigger the break was the betrayal of him with a blonde twenty-two.

Demi Moore ‘still very beautiful, perhaps thanks to the dozens of cosmetic surgery in which, according to the record, you would be subject to gossip, but she has always denied:” E’ completely false, I’ve never done any surgery . Plastic surgery is’ a way to combat neurosis. The knife does not make you happy. For the moment I prefer to be a nice gives my age ‘rather than try desperately to look like a thirty year old.”

Surgery or not, for the Texan actress in recent years have come not only share in indie films like Margin Call, released last year, he told the crucial hours of the 2008 financial crisis experienced in financial company in New York or secondary roles like LOL, mad with my best friend, released this summer and starring Miley Cyrus. The golden age of Demi Moore, that began with the success of the romantic Ghost, starring Patrick Swayze, and then continued with Indecent Proposal with Robert Redford, A Few Good Men with Tom Cruise, The Scarlet Letter, Striptease and Soldier Jane Ridley Scott and ‘ended with the end of the nineties and is’ concise with another purpose, that of his second marriage, with Bruce Willis, with whom he has three daughters, Rumer, scaut LaRue and Tallulah Belle. The first marriage, however, in the eighties, with Freddy Moore, the actress has kept the name.

Fonte – Ansa.it

Pmd-Group Srl.

Sponsored by
Pmd-Group Srl

Navigazione ad articolo singolo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: