dove come quando

"il silenzio è d'oro, la parola d'argento"

Mafia: nuovo arresto per stragi del 1993-94

Si tratta di un pescatore che recuperava esplosivo da residuati bellici in mare

La strage di Capaci

La strage di Capaci

Nuovo arresto nell’ambito delle indagini della procura di Firenze sulle stragi mafiose del 1993-94 a Firenze, Milano e Roma. Gli agenti della Dia di Firenze hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di un cinquantasettenne di Santa Flavia, Cosimo D’Amato, ritenuto responsabile di aver fornito ingenti quantitativi di tritolo. D’Amato era un pescatore. Per l’accusa recuperava dai relitti bellici il tritolo poi usato nelle stragi. D’Amato è parente di Cosimo Lo Nigro, già condannato per le stragi, ma non era mai entrato nell’inchiesta.

D’Amato avrebbe recuperato e fornito esplosivo alla mafia fin dalla primavera del 1992 e questo è compatibile con il fatto che quell’esplosivo possa essere stato utilizzato anche per la strage di Capaci, in cui morì il giudice Giovanni Falcone. E’ una delle ipotesi al vaglio degli investigatori che si occupano di quel periodo. Le contestazioni della procura di Firenze si riferiscono alle stragi di Firenze, Roma e Milano degli anni 1993-1994.

L’ordinanza è stata emessa dal gip di Firenze Anna Favi. Secondo quanto emerso, il tritolo recuperato dall’uomo sarebbe stato poi utilizzato dal comando mafioso per numerose azioni, dalla strage di via Fauro a Roma del 14 maggio 1993 al fallito attentato all’Olimpico del 23 gennaio 1994.

Translated with Google Translate

New arrest in connection with investigations by the prosecution to Florence on the mafia massacres of 1993-94 in Florence, Milan and Rome. The agents of Dia Florence performed an arrest warrant against a cinquantasettenne of Santa Flavia, Cosimo D’Amato, deemed to have provided large quantities of TNT. D’Amato was a fisherman. For the prosecution of war relics recovered from the TNT then used in the massacres. D’Amato is a relative of Cosimo Lo Nigro, already convicted of the murder, but had never been in the investigation.

D’Amato would recover and provided explosives to the Mafia since the spring of 1992 and this is consistent with the fact that quell’esplosivo may have been used for the Capaci massacre, he died the judge Giovanni Falcone. And ‘one of the assumptions being studied by investigators involved in that period. The objections of the prosecutor of Florence refer to the massacres of Florence, Rome and Milan in 1993-1994.

The order has been issued by the investigating magistrate of Florence Anna Honeycombs. According to the findings, the TNT recovered man was then used by the mafia to control a number of actions, from the massacre of Fauro in Rome on 14 May 1993 to the failed attack at the Olympic Stadium on 23 January 1994.

 

Fonte – Ansa.it

Rilevatori gas

Sponsored by
Pmd-Group Srl

 

Navigazione ad articolo singolo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: