dove come quando

"il silenzio è d'oro, la parola d'argento"

Obama in lacrime mentre ringrazia il suo staff.

Barack ai ragazzi di Chicago: il vostro lavoro rimarrà nella storia

Fermi-immagine filmato lacrime Obama

Fermi-immagine filmato lacrime Obama

di Marcello Campo

WASHINGTON – Obama come nessuno l’ha visto mai, umanamente commosso fino alle lacrime, mentre saluta e ringrazia a braccio, i volontari di Chicago, all’indomani del trionfo elettorale. Cosi’ il presidente in un video particolarmente toccante diffuso da Organizing For America, durante la sua prima apparizione da eletto, dopo la festa elettorale.

La clip, visibile sul sito www.potus2012.it, e’ stata registrata la mattina dopo la nottata al McCormick Center, nel quartier generale della sua campagna elettorale di Chicago. In camicia bianca, cravatta grigia slacciata, Barack racconta ai suoi ragazzi quando arrivo’ a Chicago e inizio’ a lavorare nel volontariato, per aiutare la gente che soffre, gli ultimi, nella periferia sud di Chicago. ”Il lavoro che feci, le cose che imparai in quei mesi, mi cambiarono molto piu’ di quanto io riusci’ a cambiare la vita di queste comunita’. Conobbi le speranze e le aspirazioni della gente comune, gli obiettivi che tutti abbiamo a prescindere dalle nostre differenze. E imparai anche cosa vuol dire lavorare duro, superare le delusioni. Cosi’ maturai e diventai un uomo”. Erano gli anni in cui Barack scelse di dedicarsi alla politica. ”All’epoca pero’ – prosegue Obama – non avevo idea, non mi identificavo in nessuna campagna elettorale. Reagan era gia molto popolare. Pero’ gia’ capii che c’era il modo di aiutare i piu’ poveri, gli esclusi. Pensare alla loro salute. Ecco come sono arrivato in questa citta’. E in molti di voi vedo me stesso alla vostra eta’. Ma voi siete molto migliori di come ero io, siete piu’ intelligenti, piu preparati, piu’ efficienti. Sono certo che farete cose meravigliose nella vostra vita futura”. E qui Barack non regge all’emozione, stroncato dalla tensione sovrumana delle ultime ore, dalla pressione di una campagna massacrante, disumana: ”Per questo motivo, a prescindere dal risultato elettorale, pensai che con queste elezioni avevo concluso un ciclo. Quello che voi avete fatto – continua con gli occhi pieni di pianto e la voce rotta – mi dice che quello che sto facendo e’ rilevante. E tutto cio’ mi riempie d’orgoglio. Dovete sapere che il vostro lavoro rimarra’ nei libri di storia. Pero’ la cosa piu’ importante che dovete sapere e’ che il vostro viaggio e’ appena iniziato. Sono certo che qualunque cosa riusciremo a fare nei prossimi 4 anni non sara’ nulla in confronto a quello che voi raggiungerete negli anni che verranno”.

Tadotto with Google Translate

Marcello Campo

WASHINGTON – Obama as no one has ever seen, humanly moved to tears as she says goodbye and thank you to arm the volunteers of Chicago, in the aftermath of the electoral victory. So ‘the president in a very touching video released by Organizing For America, during his first appearance since elected, after the party election.

The clip, which is visible on the site http://www.potus2012.it, and ‘was recorded the morning after the night at the McCormick Center, the headquarters of his campaign in Chicago. In white shirt, gray tie undone, Barack tells his guys when I arrive ‘in Chicago and start’ to work as a volunteer, to help people who are suffering, the last, in the southern suburbs of Chicago. ” The work that I did, the things I learned during those months, I moved much more ‘than I succeeded’ to change the lives of these communities’. I met the hopes and aspirations of ordinary people, the objectives that we all, regardless of our differences. And I also learned what it means to work hard, overcome disappointments. So ‘Madurai and became a man.” These were the years in which Barack chose to devote himself to politics. ” At the time, however, ‘- says Obama – I had no idea, I identified in any election campaign. Reagan was already very popular. Pero ‘already’ knew there was a way to help the most ‘poor, the excluded. Think about their health. Here’s how I came to this city. ‘ And many of you I see myself at your age. ‘ But you are much better as I was, you are more ‘intelligent, more prepared, more’ efficient. I am sure you will do wonderful things in your future life.” And this does not hold Barack emotion, panned by the superhuman power of the last hours, the pressure of a grueling campaign, inhuman:” For this reason, regardless of the outcome of the election, I thought that with these elections had concluded a cycle. What you have done – continues with his eyes full of tears and broken voice – tells me what I’m doing and ‘relevant. And all that ‘fills me with pride. You have to know that your work will remain ‘in the history books. But ‘the most’ important and you need to know ‘that your trip and’ just begun. I am sure that whatever we can do in the next four years will not be ‘nothing compared to what you will reach for years to come.”

Fonte – Ansa.it

Prodotti linea gas

Pmd-Group Srl
Linea Sicurezza Gas

 

 

 

 

 

 

Navigazione ad articolo singolo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: